venerdì 20 maggio 2011

Sola nell'anima

Ieri il debutto.
L'emozione di vedere la scenografia pronta, provare con gli attori fino a cinque minuti dall'inizio, vedere il mio nome appeso fuori da un teatro, essere seduta e non riuscire a respirare nell'attesa della prima battuta. Tutto questo è stato ieri.
Io mi sono innamorata. Quando senti che tutti i tuoi pezzetti vanno a posto, dal cuore a come sei vestito, va tutto bene, sei giusta, quello è il tuo posto. Quello è il mio posto.

Innamorata. Ho il cuore pieno del teatro e del mio sogno lì, in questo momento è l'amore più sincero che posso offrire.
Il resto sono tutti compromessi. Le donne ora sono compromessi per i vuoti che sento dentro al cuore. Tu, te che ti vorrei, ma che non mi vuoi. Tu, te che ti ho, ma poi sento che non siamo solo nostre.

Riesco ad avere accanto, non addosso.
Ho l'emozione degli applausi sulla pelle.



Il teatro non è indispensabile. Serve ad attraversare le frontiere tra me e te. (J.G.)

8 commenti:

  1. cioè ...
    ma come si fa....
    o meglio ...
    come posso farcela io !!!!

    ogni volta che passo di qua, è come se ricevessi una botta in pieno viso...
    ecco l'effetto che mi fanno le tue parole..
    bada bene... non sono violente eh... vorrei solo riuscire a spiegarti con le parole i brividi che sento quando leggo cose come:
    " riesco ad avere accanto,non addosso ".

    ti stimo...
    e mi auguro che le emozioni che vivo leggendoti siano le stesse emozioni che vivono gli spettatori quando sei sul palcoscenico...

    un viaggio, come sempre !!!

    bacio stellina !

    RispondiElimina
  2. anima... amare è essere pieni e essere nel contempo leggerissimi..lo sentirai di nuovo per una donna, devi darti tempo, intanto vivi tutto intensamente..che questo tuo andare abbia un senso bellissimo..

    RispondiElimina
  3. las: grazie! io tutta rossa ora *_*

    RispondiElimina
  4. che bella atmosfera!! mi sembra di essere lì con te.....emozioni intense, l'odore del teatro, la locandina con il tuo nome, ......il tuo sorriso di soddisfazione!
    goditi questo momento....il resto arriverà!
    riempiti di questa soddisfazione!!
    non sai come piacerebbe anche a me trasmettere emozioni così forti!!

    RispondiElimina
  5. "...arrivare ad incontrarti per non perderti più tra la folla, nè tra le parole, nè tra le dichiarazioni, nè tra idee graziosamente precisate. Non nascondermi più, essere quello che sono." - avanzavo vestita di bianco, il buio di silenzio attento davanti a me: la chiusa del primo spettacolo fatto assieme. e poi l'applauso. liberatorio, come quell'attimo di amore infinito che non ti fa respirare ma che ti fa vivo. (è tutto lì, è tutto lì, ed è perfetto, e tu lo sai)

    RispondiElimina
  6. wayout: come sempre tu mi sai.

    RispondiElimina