lunedì 10 dicembre 2012

One taste is more than ten times telling

Stamattina ho dovuto capitolare e lasciarmi trattare il polso che mi fa male ormai da un mese. Il rischio era di dover interrompere la pratica e allora sono andata dallo shiatsuka della scuola di yoga. E' sempre e ancora strano per me andare a fare un trattamento shiatsu da qualcuno che non sia la mia ex, lo shiatsu per me è lei, ma..
..sono andata e vincendo le resistenze iniziali di un metedoto completamente diverso, mi sono abbandonata ai pollici e alla conoscenza dell'operatore. Mi stupisce sempre come queste persone portatrici di una sapienza antica di millenni sappiano toccarti i punti giusti e dirti le parole che meglio descrivono il tuo comportamento anche se ti vedono per la prima volta.
Il nostro corpo porta i segni di chi siamo, delle parole che diciamo e di tutte quelle che teniamo dentro. Porta i segni delle nostre tristezze e delle nostre gioie. Il corpo ha memoria.

5 commenti:

  1. eh si, siamo molecole di emozioni ;0) e quando il corpo fa male... ci sta facendo un favore perché ci segnala qualcosa di cui dobbiamo prenderci cura. Take care.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così vero Daffina!! A volte mi chiedo se io sappia vedere peró -.-"

      Elimina
  2. Che bel post.
    Morbido.

    RispondiElimina
  3. sì... e bisognerebbe sempre ascoltarlo... ciao donna bella!

    RispondiElimina