mercoledì 15 febbraio 2012

rigoli

Odio i ritorni che sono partenze.
Amo trovare il profumo di casa sui vestiti che tiro fuori dalla valigia.
Che le prime 72 ore siano le peggiori non c'è dubbio. Appena tornata a nord ho il magone di chi vorrebbe tornarsene a casa, mangio rigoli italiani impucciati in tè inglese e respiro aspettando che passi quest'onda di malinconia.

4 commenti:

  1. Mi ricordi mia sorella... ma lei mangia il pane con le olive, le treccine e i pistacchi di Bronte...
    Viene questo venerdì sera e riparte domenica pomeriggio.
    PS: sai che a fine aprile andrò a Londra per qualche giorno? sarà il mio regalo di compleanno...

    RispondiElimina
  2. ..sarai a londra? :) mi piace!!

    RispondiElimina
  3. e com'è il tè inglese?
    mi piacerebbe visitare londra....dicono si respiri aria di libertà! quella dell'essere....
    un bacio milady!♥

    RispondiElimina
  4. nad!! il tè è buonissimo...dai,vieni a trovarmi! :)

    RispondiElimina