lunedì 1 luglio 2013

Ride-finire

La ricerca del lavoro (e anche adesso che l'ho trovato) sta tirando fuori tantissime paure, tante idee che mi sono costruita, sta abbattendo convinzioni, sta smussando angoli, mi sta mettendo alla prova, mi sta disilludendo..mi sta insegnando.
Stanno succedendo troppe cose tutte insieme, è questa la sensazione. Ho le giornate talmente piene da arrivare a sera e crollare come i bambini, sono sempre di corsa, tra la grande città e casa, tra casa e la scuola di yoga, tra i mille manuali del corso di formazione insegnanti e gli aggiornamenti per il lavoro. Mi sto disperdendo un po' e soprattutto sono confusa. Vorrei poter staccare la spina e far abbassare i pensieri. Mi innervosisce la mia mancanza di pazienza, il mio non riuscire ad applicare tutti quei principi millenari che sto studiando, ho perso samtosha, la contentezza, e anche tapas, l'ardore, a volte si appanna nella corsa frenetica.
E poi, soprattutto, odio lamentarmi così come faccio e quindi rinizia il loop delle emozioni che provo, ma non vorrei provare. 
Scopro che sono il genere di persona invidiosa per un'amica che può permettersi si acquistare casa e questa cosa mi infastidisce e mi amareggia. 
Scopro che sto facendo tutte le cose con la fame e a volte non riesco a parlare a voce abbastanza alta quando dovrei. Scopro che la fame mi fa accontentare e poi mi chiedo cosa voglia dire accontentarsi.
Ho paura di perdere occasioni, ho paura di perdere tempo,  ho paura di perdere viaggi. E se poi fosse troppo tardi? E se non ora quando?
Scopro che il problema più grande sono le idee su me stessa che ho nella mia testa e che mi fanno compagnia mentre sono sul treno e mentre lavoro. 

Scopro e mi scopro diversa da come mi aspettavo di essere e forse da qui voglio partire. 


5 commenti:

  1. anima, hai solo bisogno di fermarti a respirare.. respira.. ritrova il ritmo del tuo respiro e vedrai che tutto avrà un senso.

    mi manchi anima.. da questo paese in rivolta sento forte la mancanza della tua voce amica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sweet thing, I miss u too!

      Elimina
    2. Oh sweet thing, I miss u too!

      Elimina
  2. ciao milady!
    quanto tempo.......sono in un periodo di apatia pura!
    lavoro .....lavoro.....
    mi sta prendendo tutta la mia testa, i miei pensieri, le mie forze.
    non so che scrivere sul blog, il pc non lo accendo neppure :(
    sei la prima che leggo e per ora l'unica che commento......
    sei sempre alla ricerca della tua io......e la trovo una cosa fantastica! non sei banale, non ti accontenti....ma a volte lasciare che le cose scorrano, senza troppe domande , può far bene.
    non c'è sempre un perchè, o un se.....
    vivi e basta!
    perdonami se passo poco.....
    un bacio♥

    RispondiElimina
  3. Ciao Nad,
    che gioia sentirti ♥♥ mancavi! Ti mando un abbraccio nella speranza ti risollevi gli angoli delle labbra :)

    RispondiElimina