lunedì 11 giugno 2012

era settembre e non mi ricordavo

domani cerca l'angolo dove si nasconde il tuo nuovo sorriso


 Io darei tutto quello che ho per sentire per un solo minuto, sessanta secondi, quella sensazione di cuore pieno che sentivo leggendo questa frase un giorno di settembre. 
Ricordo il mio vestito bianco e sabbia, le mie scarpe tacco 12 troppo nuove, il caldo, l'ansia e il telefono che squillando mi fa comparire un sorriso. 
Mi sento rotta, come un ramo. 
Una sensazione che non passa e ci respiro dentro e mi ci aggrappo, quanti anni di yoga mi serviranno per lasciare andare? 
Tu dimmi se è normale pensarci tutti giorni e avere un messaggio sulla punta delle dita da tre settimane e non osare scriverti per poi aspettarti. L'unico motivo per cui non oso rivederti è perchè poi avrei il cuore ribaltato ancora una volta, scelgo la rinuncia.
Dentro la testa un coro di voci che mi chiedono quando sarò pronta a lanciarmi senza paracadute di nuovo. Salvami. 
Ma il fatto è che io non ripenso -a te-, io penso a me, acome mi sentivo, a quel mio cuore che nasceva e si sentiva vivo per la prima volta. Io penso a quello, a me è lui che manca, non più tu.

5 commenti:

  1. ti abbraccio, stretta stretta

    RispondiElimina
  2. io sono sicura che ti sentirai in quel modo ancora tante e tante volte! arriverà il momento, non serve neanche pensarci. certe cose sono più forti della nostra volontà. ;)

    RispondiElimina
  3. il modo in cui scrivi mi rende impossibile risponderti come ti ha risposto clorofilla. non lo so. se fosse scritto in modo diverso probabilmente penserei che è una fase attraverso la quale tutti passano, e che poi più o meno tutti, in qualche modo, superano. ma non so. cioè, passerà, sì. ma te lo dico senza convinzione.
    e poi in questo momento comprendo perfettamente la tua rinuncia, il tuo bisogno di sedare certi impulsi, certi desideri, per non perdere l'equilibrio. un bacio

    RispondiElimina
  4. il cuore che batte.......che fa male dal tanto va forte......l'emozione che cresce dentro di te, talmente forte che vorresti urlare , correre dalla passione che provi!
    l'ho riprovato pochi anni fa......ma rinnciandovi , per ovvi motivi.
    ma è stato bello.....emozionante.....e mi manca.
    milady......tu lo ritroverai♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chissà Nad, speriamo.. mi sento così, così..così.

      Elimina